ABBIAMO TRADITO TUTTI, MA LA NATO NO

Oggi primo giorno d’estate, emozioni forti però salutari. Il noto Ugo Magri ha constatato, non so se alla leggera o con raccapriccio:  “Non si era mai visto -cito a memoria- un ministro che critica il capo dello Stato, il quale è anche comandante in capo delle Forze Armate”. Il bieco, of course, è Roberto Maroni.… Continua a leggere ABBIAMO TRADITO TUTTI, MA LA NATO NO

VERGOGNA, LA PAROLA E LA COSA

Per capirci meglio Ugo Magri, assennato e simpatico giornalista della “Stampa”, spezza una lancia su “Prima pagina” contro l’abuso del termine “vergogna” negli scambi di improperie che costellano il dibattito politico nazionale, in campagna elettorale e non. La sua confessata preccupazione è di natura lessicale ovvero cultural-patriottica. Perché i nostri politici, egli si domanda, non… Continua a leggere VERGOGNA, LA PAROLA E LA COSA