A PROPOSITO DI DRAGHI AL TIMONE DELL’EURO

E di cosa lascia indietro Qualche anno fa, viaggiando in Norvegia con la famiglia, mi capitò di dimenticare del denaro allo sportello di un piccolo ufficio postale dove lo avevo cambiato; un somma non ingente ma neanche disprezzabile. Me ne accorsi solo dopo avere percorso un centinaio e passa di chilometri ed essermi nuovamente fermato… Continua a leggere A PROPOSITO DI DRAGHI AL TIMONE DELL’EURO